8 Settembre 2022

Fanno parte della giuria presieduta da Michele Mirabella:

ISS, Fondazione Gimbe, Cluster Alisei, Human Technopole, FISM, Cittadinanzattiva, WFPHA

DAL 7 SETTEMBRE APERTE LE CANDIDATURE ALLA 4° EDIZIONE DEL PREMIO GIORNALISTICO “UMBERTO ROSA”

Boggetti: sempre più importante sostenere e promuovere un’informazione trasparente e di qualità, è la migliore garanzia di un giornalismo equilibrato e indipendente, soprattutto in campo scientifico, dove circolano troppe fake news.

 Roma, 5 settembre 2022 – È giunto alla quarta edizione il Premio giornalistico “Umberto Rosa”, voluto da Confindustria Dispositivi Medici per sostenere e promuovere il giornalismo italiano nel campo della scienza e della salute. Le candidature sono aperte dal 7 settembre al 30 novembre 2022.

Il Premio, anche quest’anno patrocinato dall’Ordine dei Giornalisti, si rivolge a giornalisti che abbiano affrontato temi legati alla sanità e all’innovazione in medicina in servizi ed articoli pubblicati tra il 2 settembre 2021 e il 5 settembre 2022 nelle tre categorie in concorso (web e agenzie, carta stampata, radio e tv).

I premi verranno assegnati agli autori dei migliori lavori valutati da un’autorevole giuria presieduta da Michele Mirabella e di cui fanno parte esponenti del mondo scientifico, istituzionale, imprenditoriale e della comunicazione: Silvio Brusaferro, Presidente Istituto Superiore Sanità; Nino Cartabellotta, Presidente Fondazione GIMBE; Davide Ederle, Vice Presidente Cluster Tecnologico Nazionale Scienze della Vita Alisei; Anna Lisa Mandorino, Segretaria generale Cittadinanzattiva; Walter Ricciardi, Presidente della World Federation of Public Health Association; Gianmario Verona, Presidente Human Technopole, Franco Vimercati, Presidente Federazione delle società medico-scientifiche italiane (Fism).

“Possiamo dire con orgoglio che il premio giornalistico ‘Umberto Rosa’ è diventato un appuntamento tradizionale per la stampa della scienza e della salute – ha dichiarato Massimiliano Boggetti, Presidente di Confindustria Dispositivi Medici -. Fin dalla prima edizione, abbiamo voluto con questa iniziativa non solo sostenere il giornalismo di qualità in un settore tanto delicato come quello della salute, ma anche sottolineare l’importanza di una comunicazione trasparente e libera da interferenze esterne. Siamo convinti che la trasparenza sia la migliore garanzia di un giornalismo equilibrato e indipendente, soprattutto in campo scientifico, dove circolano troppe fake news. Da tempo abbiamo adottato un codice etico che valorizzi una comunicazione trasparente e un corretto rapporto tra industria e operatori sanitari, senza la quale non può esserci innovazione tecnologica. E il nostro premio giornalistico va nella stessa direzione”.

Per partecipare al premio, sarà necessario compilare il form di iscrizione presente sul sito www.premiogiornalistico.confindustriadm.it. Il bando completo è disponibile sulla pagina dedicata al premio.

 

Contatti per la stampa

Sara Robibaro – Confindustria Dispositivi Medici

E-mail: robibaro@confindustriadm.it – mobile: 393.9976490

Community Group

Titti Ioia – Community E-mail: titti.ioia@communitygroup.it – mobile: 339.3587153

Giulia Vaccaro – Community E-mail: giulia.vaccaro@communitygroup.it – mobile: 342.0865017

Skip to content